Creato 14 Febbraio 2018
Cari amici,
inizio questo scritto con una frase che mi ha colpita tantissimo: "il mio paese è là dove passano le nuvole più belle". Ho letto queste parole in un post di Facebook da parte di Jewels of the Alps che guarda caso vedeva in quel paese proprio Valtournenche.

 

 

Sì, è vero, in effetti ci sono le nuvole più belle che sembrano essere felici nel cielo di Cervinia, sopra il nostro Re, anche loro sentono che questo luogo è di loro appartenenza.

 

 

 

 

 
























Ma ci sono tanti motivi per i quali un luogo ci appartiene. Un luogo appartiene a chi dopo tantissimi anni si commuove ancora arrivando alle prime luci del Sole che bacia le vette, gli alberi e si riflette nell'acqua

 

 

 

 












 

Un luogo é di coloro che ne hanno cura, che lo rendono magnifico con il decoro urbano, nel pieno rispetto e nella devozione di Madre Natura

 

 

 

 

 

 

 

 














Un luogo appartiene a coloro che si prendono cura instancabilmente dei residenti e che accolgono amorevolmente gli ospiti, ne agevolano la permanenza e il soggiorno con nuove infrastrutture, ricordano le date storiche con eventi indimenticabili, coinvolgenti con tanta commozione, momenti per sempre impressi nel proprio cuore, come la forma di un petardo esploso nel cielo. 

 

 

 















 



 
Aggiungi didascalia





























Un luogo appartiene a coloro che continuano a rimanere in estasi soave anche davanti ai minimi dettagli, le forme geometriche sulla neve, il ghiaccio, l'aurora, la quiete vespertina, i colori del tramonto, la dolcezza degli animali

 

 

 

 

 

 

 

 














risveglia l'amore per la propria patria, pronti a qualsiasi sacrificio per difenderla, a quelli che pongono il loro villaggio sempre al centro del mondo. 
 
 
 
 
 
Un luogo appartiene a tutti quelli che dopo lunghi periodi di angoscia ritrovano la pace interiore, la spiritualità nell'armonia del  paesaggio, a chi nella solitudine si innamora perdutamente di tutto ciò che ha intorno senza pretesa di lusso, sfarzo, denaro, ricchezza



 

 

 

 

 

 

 













a chi passeggia al mattino e alza gli occhi al cielo ringraziando del dono prezioso che ha ricevuto in quel momento, a chi di notte si sveglia a guardare le stelle e si addormenta dolcemente al sicuro da ogni male, paura, turbamento

 

 

 














Un luogo appartiene alle persone che ancora si emozionano davanti alle magie della Natura,  che ancora piangono quando devono ripartire, costrette a vivere altrove contro la loro volontà, che colgono ogni minimo particolare che impreziosisce ancora di più la loro vista

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Un luogo è delle persone umili che lo amano, dichiarano ogni giorno di volersi bene, che lavorano e hanno lavorato umilmente per il bene della comunità, per farla crescere, progredire, uniti tutti insieme, a ciascuno il proprio ruolo. L'unione è la forza, quella forza che permette di condividere le cose più belle e che rafforza i sentimenti nei momenti più brutti, più difficili, perchè è proprio in questi momenti che si è più compattati per ripartire e  combattere, per ritornare a realizzare i propri sogni sconfiggendo ogni ingiustizia
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ecco a chi appartiene questo luogo. A nessun altro. 

Fotografare...

“Fotografare significa lasciar parlare il proprio cuore, svelare le proprie emozioni davanti a un tramonto, all’imponenza di una vetta, alle onde del mare, allo splendore dei fiori, alla tenerezza degli animali, al virtuosismo delle città d’arte.”

Questo Sito

Questo sito è adatto alle persone che amano l’arte, la natura, i sogni e il Romanticismo.

Si accettano commenti costruttivi e non polemiche.

BUONA NAVIGAZIONE

Fotografare...

“Fotografare vuol dire condividere le emozioni con le persone care, svagarsi, divertirsi in semplicità ed armonia”.

 

Stefania Grasso